Arte ed energia: Ambra collabora con Incroci di Civiltà

A partire dal 29 Marzo e sino al 1° di Aprile, Ambra Energia collaborerà alla decima edizione di Incroci di Civiltà, Festival Internazionale di Letteratura che si svolgerà a Venezia.

Il Festival è promosso dall’Università Ca’ Foscari e dal Comune di Venezia – Assessorato alle Produzioni Culturali. La scelta del titolo non è casuale: da sempre Venezia si configura come crocevia di culture, persone, lingue e tradizioni. Incroci di Civiltà si pone pertanto come punto di incontro fra autori e lettori e come spunto di riflessione sulle principali tematiche dell’epoca contemporanea.

 

L'arte dell'energia

Ambra Energia è una società che svolge attività di trading e vendita di energia elettrica e gas naturale su tutto il territorio nazionale, costantemente impegnata nella valorizzazione delle bellezze del Nostro Paese.

Arte ed energia costituiscono un binomio indissolubile per Ambra: l’energia non è solo la forza che compie un lavoro, quella che diamo ai nostri clienti sui cavi elettrici; l’energia è anche ciò che scaturisce dall’animo della gente e che si evolve, che si manifesta sotto forma di emozioni, di sentimenti e di bellezza, proprio come accade con l’arte. Entrambe illuminano di bello la quotidianità di ciascun uomo, stimolandone riflessioni e facendo scaturire da ognuno le emozioni che ravvivano la giornata. L’arte, in tutte le sue manifestazioni, è veicolo di percezione della propria interiorità che accoppiato al benessere portato dall’energia, migliora l’esistenza!

Impegnarsi nella valorizzazione della cultura si inserisce quindi nella cornice della Responsabilità Sociale in cui Ambra crede fermamente. La concretizzazione dell’arte letteraria in un Festival che ne celebra la grandezza è occasione per Ambra di enfatizzarne l’importanza e lo spessore in quanto l’arte, in tutte le sue forme e manifestazioni, “rinnova i popoli e ne rivela la vita” (Camillo Finocchiaro Aprile).